PENELOPE

Il mio nome è Penelope, compagna di Ulisse, figlio di Laerte, re di Itaca. Questa   reggia è la mia prigione, questo telaio è il mio rifugio, questo mare sconfinato la mia unica speranza.

Penelope che rimane ad aspettare, la sfida verso il tempo che passa. Penelope sposa del tempo mentre intorno il tempo divora i ricordi, modifica i luoghi, cerca di ingannare le nostre menti cambiando i nostri percorsi, gli affetti che non ci son più. Penelope che resiste, che gioca col tempo. Ci fa perfino l’amore. Penelope, sposa in candida veste in attesa che il tempo ritorni.

Mi dicono : "Sei bella Penelope, una regina saggia e virtuosa. Perché t'ostini ad attendere colui che non tornerà? Rassegnati a vivere di realtà e smetti di sognare il grande amore, ch'esso potrebbe non arrivare più".


  • Penelope
    Penelope

All Images and Original Text © 2008-2018 Giorgio Barbato photographer. All rights reserved. P.IVA 02947581209